Agevolazioni Fiscali un’Opportunità


LA NORMATIVA VIGENTE TI DA’ LA POSSIBILITA’ DI DETRARRE DALL’IRPEF (IMPOSTA SUL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE) UNA PARTE DEGLI ONERI SOSTENUTI PER LA RISTRUTTURAZIONE DELLE ABITAZIONI O PER INTERVENTI DI RISPARMIO ENERGETICO.

agevolazioni fisc per ristrutturazione agevolazioni fisc per riqualificazione energetica

QUALI SONO I TIPI DI AGEVOLAZIONI CHE E’ POSSIBILE AVERE?

pulsante Video guarda

  • DETRAZIONE FISCALE PER SPESE DI MANUTENZIONE EDILIZIA NELLA MISURA DEL 50% CON UN LIMITE DI SPESA DI € 96.000 FINO AL 31/12/15,
  • DETRAZIONE FISCALE PER GLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA NELLA MISURA DEL 65% CON UN LIMITE DI SPESA CHE VARIA DA € 100 A € 30.000 A SECONDA DELL’INTERVENTO EFFETTUATO FINO AL 31/12/15,
  • IVA AGEVOLATA SU ALCUNI TIPI DI INTERVENTI.

CHI PUO’ USUFRUIRE DELLE AGEVOLAZIONI FISCALI?

POSSONO USUFRUIRE DELLE AGEVOLAZIONI PER RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE:

  • PERSONE FISICHE,
  • PROPRIETARI,
  • LOCATARI (PREVIA AUTORIZZAZIONE DEL PROPRIETARIO DELL’IMMOBILE),
  • IMPRENDITORI INDIVIDUALI O SOCIETA’ DI PERSONE ( L’IMMOBILE NON DEVE ESSERE PERO’ BENE STRUMENTALE O MERCE),
  • PER LE AGEVOLAZIONI RIGUARDANTI IL RISPARMIO ENERGETICO LA FASCIA SI ALLARGA ANCHE ALLE SOCIETA’ DI PERSONE, ENTI PUBBLICI E PRIVATI.

COME VIENE EROGATO IL CONTRIBUTO?

PER ENTRAMBI I TIPI DI AGEVOLAZIONE SARA’ POSSIBILE DETRARRE LA PERCENTUALE PREVISTA SULLE SPESE SOSTENUTE DIVISA IN 10 ANNI E IN RATE  DI PARI IMPORTO IN SEDE DI DICHIARAZIONE DEI REDDITI.

NEL CASO CHE L’IMPORTO DEL BENEFICIO PER LO SPECIFICO ANNO DOVESSE SUPERARE L’IMPORTO DELLE IMPOSTE DOVUTE IL CONTRIBUENTE MATURA UN CREDITO D’IMPOSTA CHE A SECONDA DEL TIPO DI DICHIARAZIONE PRESENTATA VIENE LIQUIDATA DAL DATORE DI LAVORO O DALL’ERARIO.

ECCO UN ESEMPIO: PERSONA FISICA LAVORATORE DIPENDENTE, COSTI SOSTENUTI PER RISTRUTTURAZIONE : € 50.000,00

IMPOSTE ANNUE MEDIAMENTE VERSATE € 1.000,00

  • L’IMPORTO DEL CONTRIBUTO FISCALE E’ DI € 25.000,00 (50% DI € 50.000,000)
  • IL CONTRIBUENTE AVRA’ DIRITTO A € 2.500,00 L’ANNO PER 10 ANNI.
  • QUESTO CONTRIBUTO GLI VERRA’ LIQUIDATO FINO A COMPENSAZIONE DELLE IMPOSTE DOVUTE

€ 1.000,00, I RESTANTI € 1.500,00 VERRANNO ANTICITATI DAL DATORE DI LAVORO ED INSERITI IN BUSTA PAGA.

QUINDI SULLA STESSA OPERA/FORNITURA POSSO GODERE DEI TRE BENEFICI FISCALI?

L’IVA RIDOTTA AL 10% (NEI CASI PREVISTI DALL’AGENZIA DELL’ENTRATE , VEDI GUIDA PER LA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE) E’ CUMULABILE CON LE DETRAZIONI FISCALI. SI PUO’ SULLO STESSO INTERVENTO DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA E’ POSSIBILE GODERE DI ENTRAMBI LE DETRAZIONI FISCALI PURCHE’ QUESTO NON AVVENGA SULLA SINGOLA FORNITURA/SERVIZIO.

ESEMPIO: NELL’AMBITO DI UNA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DI UN APPARTAMENTO PRIVATO L’ACQUISTO E L’INSTALLAZIONE DI UNA CALDAIA A CONDENSAZIONE PUO’ GODERE DELLA DETRAZIONE PER IL RISPARMIO ENERGETICO E QUINDI NON DI QUELLA PER LA RISTRUTTURAZIONE MENTRE IL RESTO DELLE FORNITURA POSSONO RIENTRARE NELL’AGEVOLAZIONE PER RISTRUTTURAZIONE.

PUOI TROVARE NELLLA SEZIONE PUBBLICAZIONI LE GUIDE AGGIORNATE REDATTE DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE IN CUI VIENE SPIEGATO NEL DETTAGLIO OGNI PARTICOLARE OPPURE SEGUIRE IL VIDEO dal nostro canale You Tube.

pulsante Video guarda